I personaggi


Home 1° Circolo di Potenza Alessandro Manzoni Promessi Sposi Under the same sky Tutti in scena! Schede di verifica Autori

 

La fantasia manzoniana non sta tanto nell'inventare fatti ed intrecci, quanto nel creare personaggi vivi, non limitandosi a descrivere il loro portamento esteriore, ma penetrando nel segreto delle anime, cogliendone ciò che è singolare e caratteristico, e insieme universale ed eterno.

Nei Promessi Sposi trovano luogo personaggi comici, come don Abbondio, e tragici come l'Innominato; semplici come Renzo e Lucia, e complessi come Gertrude; buoni ed evangelici come il Cardinale Federigo Borromeo e Padre Cristoforo, e cattivi come Don Rodrigo.

Tali personaggi sono incapaci di avere un'esistenza autonoma, ma sono intimamente legati all'intera vicenda del romanzo, e, in particolare, sentiti sullo sfondo dei paesi e dei paesaggi a loro familiari, proiettati nel clima delle vicende storiche della loro età, legati allo stato d'animo e agli ideali del Manzoni.

Guardandoli così, in questa unione con la natura, con la storia e col sentimento del poeta,  sarà possibile comprendere il valore delle singole figure, ma anche la saldezza dell'intera costruzione fantastica e l'opera d'arte nella sua pienezza spirituale e poetica.

Nella parte sottostante è presente una griglia. Cliccando sul nome dei personaggi potrete accedere al loro profilo. 

 

Renzo

Lucia

Don Abbondio

Perpetua

Agnese

Don Rodrigo

Padre Cristoforo

Gertrude

Il Dottor Azzeccagarbugli

L'Innominato

Il Cardinale Borromeo

Il Griso

Il Nibbio

La madre di Cecilia

Donna Prassede

Don Ferrante

 

 

1° Circolo         Home page                 Le tematiche                La trama              I luoghi                Notizie storiche sul '600             Il testo integrale del romanzo