1° Circolo Didattico di Potenza

   
 

Il  1° Circolo

Le scuole del circolo

Documenti

Calendario scolastico
La voce dei bambini
Risorse per la didattica
Quotidiani on line
Link utili
Appuntamenti culturali
 

PARTE II - SERVIZI AMMINISTRATIVI

 

  1. Il personale amministrativo, tecnico, ausiliario assolve alle funzioni amministrative, contabili, gestionali, strumentali, operative e di sorveglianza nei tempi e nei modi previsti dalle norme vigenti e dal CCNL in rapporto alla collaborazione con il Capo d’Istituto e con il personale docente.

  2. Tutti gli operatori scolastici indossano il camice e il cartellino di identificazione in maniera ben visibile per l’intero orario scolastico.

  3. Sono assicurati spazi ben visibili adibiti all’informazione ed in particolare sono predisposti: orario docenti, orario e dislocazione personale ATA, organigramma degli uffici nonché degli incarichi personale docente, organi collegiali, albo di Circolo albo docenti e bacheca sindacale.

  4. Presso l’ingresso e ad ogni piano sono ben riconoscibili operatori scolastici in grado di fornire, con garbo e cortesia, le prime informazioni per la fruizione dei servizi.

  5. Il personale di segreteria, ad organico completo assicura la tempestività del servizio ed il rispetto dei tempi e delle procedure per il disbrigo delle principali pratiche.

  6. Il rilascio dei certificati è effettuato nel normale orario di apertura della segreteria, entro due giorni lavorativi, per quelli d’iscrizione e frequenza, entro tre giorni per quelli con giudizi, cinque giorni per ogni altro certificato sia del personale scolastico che dei genitori ed alunni..

  7. Gli uffici di segreteria, compatibilmente con la dotazione organica di personale amministrativo, garantiscono un orario di apertura al pubblico ogni giorno in orario così distribuito: Lunedì e Mercoledì dalle ore 11 alle ore 13.30; Martedì e Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 10.30. Per venire incontro a particolari esigenze del pubblico la segreteria resterà aperta dalle ore 15.30 alle ore 17 ogni Martedì e Giovedì.

  8. La scuola assicura all’utente la tempestività del contatto telefonico stabilendo al proprio interno modalità di risposta che comprendano il nome del Circolo, il nome e la qualifica di chi risponde, la persona o l’ufficio in grado di fornire le informazioni richieste.

  9. L’ufficio di Dirigenza  riceve il pubblico tutti i giorni sia su puntamento telefonico sia direttamente, compatibilmente con gli impegni del Dirigente Scolastico.

  10. La richiesta formale di accesso agli atti amministrativi sarà presentata direttamente al Capo d’Istituto che potrà concedere l’autorizzazione nei modi e nei tempi previsti dalle leggi vigenti.

  11. La scuola assicura spazi ben visibili adibiti all’informazione: in particolare sono predisposti:

  • Tabella dell’orario di lavoro dei dipendenti (orario dei docenti, orario, funzioni e dislocazione del personale amministrativo, tecnico, ausiliario);

  • Organigramma degli organi collegiali;

  • Organico del Personale docente e ATA;

  • Albi d’istituto.

Sono altresì disponibili appositi spazi per:

  • Bacheca sindacale.

  1. Il personale ausiliario è impegnato a rendere e conservare l’ambiente scolastico pulito ed accogliente.

  2. La scuola si impegna a sensibilizzare le istituzioni interessate al fine di garantire agli alunni la sicurezza interna.

  3. Il personale amministrativo, tecnico e ausiliario svolge le mansioni previste dai CCNL in spirito di collaborazione con il Dirigente Scolastico, secondo i profili professionali.

  4. Il lavoro straordinario e/o pomeridiano effettuato eventualmente da parte del personale ATA in esubero rispetto a quanto consentito dalla normativa vigente, sarà recuperato nei modi e nei tempi da concordarsi con Segreteria e Dirigenza sentite le proposte delle R.S.U. e accogliendo, per quanto possibile, le legittime richieste del personale, purché sia assicurata la funzionalità del servizio.

  5. Il personale ausiliario inoltre, quale attività di supporto all’azione amministrativa e didattica, si adopererà al funzionamento del fotocopiatore a seguito di richiesta dei docenti autorizzati regolarmente dal Capo d’Istituto.

  6. La suddivisione del lavoro del personale ausiliario viene effettuata in maniera equa a mezzo di ordini di servizio firmati dalla Direttrice dei Servizi Amministrativi e concordati con il Dirigente Scolastico.

  7. Una unità lavorativa sarà adibita alla pulizia della palestra e dei locali di pertinenza.

  8. Se, a norma delle vigenti disposizioni di legge la palestra di uno dei tre plessi scolastici, sarà, a seguito di deliberazione del C. d. C. utilizzata da società sportive, la pulizia sarà a carico della stessa società che potrà utilizzare personale proprio o convenzionarsi con personale ausiliario dipendente dall’istituzione scolastica. La stessa società curerà la custodia degli spazi esterni nelle ore di utilizzo.

  9. Ai sensi CCNL costituiscono attività aggiuntive incentivabili:

  • L’attuazione di progetti volti a migliorare il livello di funzionalità organizzativa, amministrativa, tecnica e dei servizi generali nell’unità scolastica;

  • Prestazioni aggiuntive che si rendono necessarie per fronteggiare esigenze straordinarie;

  • Prestazioni conseguenti alle assenze del personale;

  • Realizzazione di progetti previsti nel P. O. F.

 

All’individuazione delle attività incentivabili retribuite a carico del fondo previste nel CCNL provvede il capo d’Istituto sulla base del Piano predisposto dal D.S.G.A., sentite le R. S. U. e  deliberati del C. d. C.; lo stesso D.S.G.A. determina l’impegno orario e predispone al riguardo un preciso piano di attività, previo proposte e indicazioni delle R. S.U. e decreto del Dirigente Scolastico.

 

 

Scopi della Carta dei Servizi Parte I: Area didattica Parte III: Scuola sicura