Millefoglie del bosco

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI per 4 persone:


pasta sfoglia surgelata 250 g,
un cestino di fragole,
frutti di bosco misti surgelati,
5 tuorli,
mezzo litro di latte,
4 cucchiai di zucchero,
un limone,
una bustina di vanillina,
zucchero a velo,
poco burro,
poca farina.

 

Preparazione: 15 min

Cottura: 20 min

 

 

Stendete con il matterello la pasta sfoglia scongelata su un ripiano leggermente infarinato. Ricavate quattro rettangoli uguali, poneteli sulla placca del forno imburrata, spennellateli con un tuorlo sbattuto e spolverizzateli con un cucchiaio di zucchero. Cuocete le sfoglie nel forno già caldo a 200° per circa un quarto d’ora, fino a quando saranno ben dorate.

Preparate nel frattempo la crema al limone: montate con una frusta 4 tuorli con lo zucchero rimanente e la vanillina, fino a ottenere un composto gonfio e chiaro. Aggiungete il latte caldo, continuando a mescolare poi trasferite la crema in un pentolino e cuocetela a bagnomaria, senza mai farla bollire e mescolando in continuazione finché la crema velerà il cucchiaio.

Togliete la crema dal fuoco, lasciatela intiepidire poi incorporatevi la scorzetta grattugiata del limone e il succo spremuto. Mondate le fragole e mescolatele agli altri frutti di bosco scongelati.

Componete il millefoglie alternando i rettangoli di sfoglia alla crema, al limone e ai frutti di bosco. Guarnite la superficie dell’ultima sfoglia con alcuni frutti di bosco e spolverizzate il tutto con lo zucchero a velo.